Il mistero irrisolto della Grande Muraglia della California

Le antiche mura di Berkeley rimangono un antico enigma irrisolto. Spesso indicata come la “Grande muraglia della California”, rimane ancora sconosciuto chi ha costruito i muri di pietra e per quale motivo. Potrebbe essere la prova che di un’antica e sconosciuta civiltà?

Si tratterebbero semplicemente di antiche mura che portano ad un misterioso cerchio di pietre.
Estendendosi per oltre 80km, le “Mura misteriose” della baia est si trovano su e giù per le colline della baia da Berkeley a San Jose, negli Stati Uniti.

Un muro lungo 80km è abbastanza strano, ma cosa succederebbe se il muro non fosse l’unico?

E se non fossero gli unici muri?

Esiste anche una catena di mura lungo tutta la California del nord, che arriverebbero fino al confine con l’Oregon ed andrebbero a terminare al’interno del monte Diablo dove incontrano misteriosi cerchi di pietra, fino a 9 metri di diametro.

Alcuni studiosi che hanno esaminato le antiche rovine hanno proposto che i muri di pietra possono essere opera di coloni provenienti dalla Mongolia, visto che i cinesi tendevano a murare le proprie città.

Potrebbe trattarsi della prova che la flotta di Zheng Hue che si proponeva di circumnavigare il mondo sarebbe riuscita ad arrivare in California.

Nella baia della Califorina sono stati trovati scritti misteriosi appartenenti ad un monaco buddista in Mesoamerica, ed una nave del XVII secolo affondata alla città di Chico.
Questi elementi suggerirebbero che l’esploratore cinese fosse riuscito ad arrivare così lontano da casa.

Altri studiosi hanno teorizzato che sono stati costruiti dai primi Missionari.
Ci sono anche quelli che dicono che il popolo Ohlone (noto anche come Costanoan), una tribù indiana nativa americana ha alzato il muro, ma come le altre teorie ci sono troppe poche prove per confermare l’ipotesi.

L’identità dei costruttori della Grande Muraglia della California rimane avvolta nel mistero.

Molte pietre sono piuttosto pesanti e l’intero sito sembra essere molto vecchio. Il muro è alto un metro e mezzo in alcuni punti ed è stato costruito da massi di varie dimensioni, alcuni rocce sono grandi come palle da basket, mentre altre sono grandi massi di arenaria del peso di una tonnellata o più. Molte delle formazioni sono affondate nella terra e sono spesso completamente ricoperte diverse piante.

Lo scopo delle mura è sconosciuto. A prima vista si potrebbe pensare che fosse una sorta di costruzione di difesa, ma ci sono alcuni problemi con questa teoria. Il muro non è continuo ed è composto da più sezioni. Inoltre, non è abbastanza alto da essere usato come meccanismo di difesa.

È quindi altamente improbabile che sia stato usato come recinto. Quindi, perché, e soprattutto da chi è stato costruito?

Per adesso le mura rimangono un antico mistero ancora irrisolto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *