Misteriose micro-onde in viaggio verso il Pacifico

Come sempre ci troviamo di fronte ad eventi inspiegabili, ed in assenza di comunicati ufficiali possiamo semplicemente cercare di scoprire cosa si nasconde dietro questi avvenimenti.

E’ ormai da una settimana che i rilevatori di micro-onde presenti nella nostra penisola stanno registrando misteriose onde di energia provenienti dal continente antartico.
Queste onde registrate nella gamma di microonde si sono manifestate partendo dall’Antartide, e più precisamente dall’isola di “Annobon” fino ad arrivare nei territori limitrofi all’Oceano Pacifico.
I ricercatori indipendenti hanno già registrato tre-quattro anomalie di onde provenienti dalla direzione dell’Antartide che si sono manifestate nei giorni in cui si sono avute misteriose anomalie sul Sole.

Purtroppo ancora non siamo in grado di dire con certezza quali potrebbero essere le conseguenze dell’esposizione a queste onde, ma in tutti in territori che hanno attraversato si ritiene che siano responsabili per il crearsi di tifoni (di classe 5) e di pesanti cambiamenti atmosferici.

Sappiamo anche con certezza che non è la prima volta che delle onde anomale provengono da una località in Antartide.
Verificando attentamente l’origine di queste micro-onde, è possibile notare che provengono dalle coordinate “1 ° 25’36.42 “S 5 ° 37’59.36”, per l’esattezza da un lago in Antartide precedentemente trasformato  in un sito di modifica meteorologica (HAARP).

Che qualcuno stia nuovamente cercando di controllare i nostri cieli, oppure che si tratti dei test effettuati per una nuova arma segreta, non possiamo saperlo.

2 thoughts on “Misteriose micro-onde in viaggio verso il Pacifico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *