Catalogati nuovi segnali radio in arrivo dallo spazio


Ogni giorno vengono effettuate delle scansioni per studiare ed analizzare le caratteristiche del nostro universo, e non è un fenomeno raro imbattersi in segnali radio di origine sconosciuta.

Siamo abituati a sentire notizie riguardo a misteriose onde radio che si propagano nel vuoto, ma per la prima volta nella storia dell’umanità è stato captato un misterioso segnale proveniente dallo spazio profondo che viene ripetuto con un ciclo regolare di 16,35 giorni.
Nello specifico, si tratta di un Fast Radio Burst (FRB), cioè un tipo di onda radio caratterizzato da un’altissima energia e delle durata di pochi millisecondi.

Questo tipo di fenomeni sono tra i più misteriosi alla quale abbiamo modo di assistere.
In passato sono già stati individuati altri tipi di FRB, ma presentavano tutti una struttura che veniva ripetuta in modo non periodico.

Il nuovo lampo radio è stato chiamato FRB 180916.J0158+65 ed è ufficialmente il primo segnale ripetuto con una periodicità confermata.
Era stato individuato l’anno scorso, ma solamente in questi mesi sono stati in grado di determinarne la particolare sequenza.

A scoprirlo è stato un team di ricerca internazionale guidato da scienziati canadesi, in collaborazione con i ricercatori dell’Università Della Virginia Occidentale.
Grazie al potente radiotelescopio interferometrico CHIME è stato possibile notare che la fonte emette il segnale per quattro giorni consecutivi, si arresta per 12 giorni e poi riprende in modo preciso e conciso.

Il segnale sembra provenire da una porzione esterna della di una galassia a spirale posizionata a circa 500 milioni di anni luce dalla Terra.

Le cause

Nessuno è in grado di confermare con esattezza l’origine di questo fenomeno.
Le ipotesi più accreditate indicherebbero che potrebbe derivare dall’incontro di una stella di neutroni con una stella calda di tipo O/B, oppure potrebbe essere legato alla vita di un buco nero.
Ovviamente non mancano le ipotesi riguardo al fatto che potrebbero essere generate da un qualche tipo di civiltà extraterrestre che cerca di comunicare con noi

Voi cosa ne pensate? Credete che la fonte dei segnali potrebbe essere di tipo alieno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *